Produttore: Bollinger
Tipo di vino: vini
Vitigno: Pinot Nero ( Blanc De Noir)
Denominazione: Champagne AOC.
Nome del vino: Vielles Vignes Francaises Champagne Bollinger (astucciato)
Affinamento Ad Ay e Bouzy la maison possiede tre piccoli appezzamenti (circa 50 acri) che hanno resisistito alla fillossera. I vigneti sono non innestati (franches de pied) e vengono lavorati manualmente.
Le viti sono state reimpiantate negli anni 1972, 1986 e 1995 secondo il metodo tradizionale “en foule”, non alllineate, che da’ un rendimento inferiore del 35% rispetto ad una vigna su pali.
Lo Champagne e’ composto al 100% da pinot nero vinificato in vecchie botti di rovere, matura 5 anni sui lieviti prima del degorgement.
La produzione e’ limitata a circa 3.000 bottiglie, e rappresenta il museo vivente delle tradizioni champenoises.

Aromi del vino: Naso fitto fitto, levigato rotondo e perfettamente equilibrato nell'affascinante dolcezza mielosa. ritorni ninerali, speziati e a completare di frutta secca. Ma sembra non voglia svelarsi del tutto. In bocca invece manifesta la sua grandezza, vigoroso senze essere mai aggressivo. E' molto complesso, ampio e ricco, succoso nel suo sviluppo che ripropone la frutta secca e le spezie con slanci dolci a chiudere.
Grado alcolico%: 12%Vol.
Temperatura: 8°C.
Abbinamento cibo Champagne eccellente, quasi da meditazione, che potrà dare ancor di più nel giro di qualche anno.Decisamente perfetto in abbinamento a piatti di pesce e, frutti di mare.

NOTE

Il Veille Vignes Francaises perpetua nel tempo la tradizione della viticoltura pre-filossera. I vitigni non innestati sono coltivati all'antica "En Foule", cioè non allineati e lavorati manualmente.
La resa estremamente ridotta permette all'uva di raggiungere una grandissima maturità con un tasso di acidità molto basso, caratteristico di un vino di altissima qualità. Il Veille Vignes Francaises lascia, in coloro che hanno il grande privilegio di degustarlo, un ricordo indimenticabile.
Le "Chaudes Terres" ad Ay (circa 2400 metri quadrati) e il "Clos St. Jacques" sempre ad Ay ( 2100 metri quadrati) costituiscono gli appezzamenti mitici delle "Veille Vignes Francaises" di Bolliger.

Vendemmia 2000

L'anno vinicolo è stato caratterizzato da:
- Un inverno mite.
- Grandinate su più di 10.000 ettari vale a dire su 1/3 della zona di Denominazione.
- Pioggie abbondanti inframezzate da sole che hanno determiunato una crescita eccezzionale delle viti perfino nel corso della vendemmia.
- Il rendimento medio della vendemmia in Bolliger è stato di 12.460 Kg/ht.
- Il Veille Vignes Francaises è stato vendemmiato il 21 settembre.
- La gradazione media del Veille Vignes Francaises ha raggiunto i 10.9°, con un'acidità di 6,2G/L.
Il Veille Vignes Francaises 2000 si inserisce nella traizione dei grandi vini Bollinger. QWuesto coniuga rotondità e potenza, nervosità e vinosità.
La produzione del millesimo 2000 di Veille Vignes Francaises è di sole 3.766 bottiglie numerate.

Podere Sapaio s.a.s - P.Iva 01364750495 - Tutti i diritti riservati