Produttore: Chateau Le Payral Isabelle e Thierry Daulhiac
Tipo di vino: vini
Vitigno: Sauvignon Gris (70 %) e Sauvignon Blanc.
Denominazione: Lou Payral Blanc IGP Perigord 2019
Nome del vino: Lou Payral Blanc (Senza Solfiti)
Prezzo: € 27,30
Affinamento Lou Payral è un vino totalmente prodotto e imbottigliato senza aggiunta di solfiti.
“Lou” è l’articolo “il” in lingua occitana e vuole significare un ritorno alle radici. Il metodo di coltivazione e la vinificazione biodinamica sono un reale ritorno alla storia contadina che scorre nelle vene di Thierry.
Lou Payral bianco nasce da Sauvignon Gris (70 %) e Sauvignon Blanc. I due vigneti sono tra i più vecchi dell’azienda, piantati ancora dal nonno di Thierry e danno vini naturalmente concentrati.
Le pratiche biodinamiche consentono di ottenere un vino ben bilanciato e che non teme l’ossidazione. Questo vitigno d’altri tempi, esaltato dalla passione per la terra e dal saper fare dei Daulhiac, offre aromi intensi e raffinati: fiori, agrumi e litchi, mescolati a note piacevolmente speziate e minerali.
La fermentazione e l'affinamento avvengono in barrique per sei mesi e l'imbottigliamento avviene a la prossima primavera. Questo vino viene vinificato completamente naturalmente
Aromi del vino: DEGUSTAZIONE : Vino dal bel colore giallo dorato, con un primo naso discreto. Egli
si apre con aerazione su note di brioche, lievito madre e frutta matura.
Il palato è pieno all'attacco, con un bel sostanza, frutto giallo denso, prugna mirabelle. Il la freschezza sul finale porta lunghezza, pulito.
Grado alcolico%: 13.5% Vol.
Temperatura: Temperatura di servizio: 10°C – 11°C
Abbinamento cibo Accompagnerà aperitivi e anche pesce in salsa, risotti, pollame.

NOTE

Chateau Le Payral: i vini di Thierry Daulhiac

Nel 1992 Thierry e Isabelle Daulhiac hanno preso in mano la gestione di questa tenuta del XIX secolo appartenente a due precedenti generazioni.
La tenuta si inserisce all’interno delle due, spesso trascurate, denominazioni di Montbazillac e Sainte-Foy, nella città di Razac de Saussignac nel Sud Oest della Francia. Le vigne si affacciano verso Dordogna, a circa due chilometri verso nord, alle porte di Bordeaux.

Nel 1992, quando Thierry e Isabelle hanno iniziato a gestire Chateau Le Payral, venivano utilizzati metodi di coltivazione tradizionali ma pian piano hanno scelto di convertirsi alle pratiche biologiche nei vigneti, avvicinandosi anche al biodinamico.
In cantina si usano tecniche sia tradizionali che moderne con lo scopo di presentare dei vini più eleganti e fruttati.
​​​​​​​
Per Thierry e Isabelle Daulhiac la parola terroir ha davvero un grande significato. Per accentuare il legame indissolubile della terra con l’uomo hanno scelto di utilizzare solo lieviti indigeni e produrre vini biologici senza solfiti.

Podere Sapaio s.a.s - P.Iva 01364750495 - Tutti i diritti riservati