Dettaglio prodotto

 Placeholder

Cirò Rosso Classico Superiore

Cataldo Calabretta

13.70

Anno: 2019

Vitigno: Gaglioppo 100%

Alcol: 14% Vol

Granato vivido. Aromi di frutta rossa, liquirizia, macchia mediterranea, e violetta. Bocca dinamica, saporita con un tannino ben estratto a scandire il ritmo. Ci piace per le vibrazioni.

 

Esaurito

Categoria:

Descrizione

L’Arciglione, simbolo dell’azienda e della tradizione secolare della viticoltura cirotana è la chiave di lettura della filosofia di Cataldo Calabretta. Questo antico strumento da potatura, appartenuto al nonno, rappresenta per lui la responsabilità del vignaiolo di fornire la giusta interpretazione di un luogo e il rispetto dell’ambiente. I suoi vini sono il racconto fedele di Cirò e della dedizione di Cataldo a questo territorio.

“Sono 13 gli ettari distribuiti nelle zone collinari di Cirò e coltivati secondo i dettami dell’agricoltura biologica. Le viti sono scalzate con l’aratro, dissodate manualmente, e la terra è concimata con il favino da sovescio” Guida Slow Wine 2021

Viti di 20 anni
Vinificazione: Macera 4-5 gg in acciaio; fermentazione spontanea; affinamento in cemento per 24 mesi e 4 mesi in bottiglia.
Bottiglie prodotte 15.000 circa
Durata del vino: 10 anni circa

Abbinamento: Carne alla brace, meglio ancora se agnello o capretto. Oppure avanti col quinto quarto.

Informazioni aggiuntive

Denominazione

DOC Cirò Rosso Classico Superiore

Temperatura

16-18°C.

Produttore